VALPOLICELLA RIPASSO SUPERIORE

DOP

VALPOLICELLA RIPASSO SUPERIORE

DOP - BIO

Chi è per me Valpolicella Ripasso Superiore?

“Nel bosco c’era silenzio. Si udiva solo il fruscio delle chiome degli alberi mosse dal vento e qualche fugace cinguettio lonta-no. Dalla siepe accanto a cui si era fermato per osservare la sua preda si alzava un dolce profumo di more mature insieme a quel profumo inconfondibile di aghi di pino, muschio e resi-na. D’un tratto un battito d’ali scosse le foglie.”
  • Vitigni: Corvina (50%), Corvinone (30%) e Rondinella (20%)
  • Denominazione: Dop
  • Terreni: argilloso calcareo
  • Anno d’impianto: 2005
  • Altitudine: 220 m slm
  • Esposizione: crinale sud – sud/ovest
  • Sistema di allevamento: Guyot
  • Densità d’impianto: 5700 ceppi/ha
  • Resa Uva per ettaro: 90 q.li
  • Epoca di vendemmia: inizio settembre
  • Vendemmia: manuale di fermentazione: 20°C
  • Durata fermentazione: 15 gg + 7 giorni rifermentazione su vinacce Amarone
  • Affinamento: 12 mesi in tonneau
  • Potenziale di invecchiamento: medio
  • Gradazione alcolica: 15% vol
  • Colore: rosso rubino brillate con screziature granato.
  • Al naso: ciliegia rossa e mora in confettura. Tabacco biondo, chiodi di garo-fano, pepe rosa. Accenno di erbette aromatiche, liquirizia.
  • In bocca: sensazione di vellutata dolcezza subito equilibrata da tannino, sa-pidità e freschezza, che riporta al palato stuzzicanti sensazioni di piccoli frutti rossi e scuri ed un fresco aroma di resina.

Il Ripasso è frutto di un’antica tecnica contadina che prevede di far rifermentare il Valpolicella d’annata sulle vinacce dell’uva utilizzata per produrre Amarone e Recioto. Il vino che si ottiene ha un carattere particolare in cui il vigore del vino giovane incontra i sentori più dolci e maturi dell’uva appassita.
La complessità di questo incontro si percepisce già nel colore del vino, che è un rubino intenso e brillante, arricchito da calde screziature rosso granato.

All’olfatto si avvertono sentori di ciliegia rossa, croccante e succosa, accanto a profumi dolci di ciliegia nera matura e mora in confettura.

Note speziate di tabacco biondo, chiodo di garofano e pepe rosa incontrano sentori più freschi e balsamici di erbette aromatiche, una nota muschiata ed un accenno di liquiri-zia. Al palato offre una beva piacevole e dinamica, in cui l’iniziale sensazione di vellutata dolcez-za è subito equilibrata dalla puntuale presenza del tannino, della sapidità e della freschezza, che riporta al palato stuzzicanti sensazioni di piccoli frutti rossi e scuri ed un fresco aroma di resina.

SEGUICI SU

SEGUICI SU

SEGUICI SU

NEWS & EVENTS

NEWSLETTER

DOVE SIAMO

Sui colli Veronesi
READ MORE

RICHIEDI INFORMAZIONI

Contatti
* Nome e Cognome:
Telefono:
* E-mail:
Tipo di richiesta:
Richieste particolari:
Campi obbligatori *
Cantina Giovanni Ederle - Via Santa Giuliana, 2 - 37128 Verona (Vr) - Tel. +39 045/913797 / +39 045/5708183 - E-mail: info@giovanniederle.it - P.Iva 02524100233 Privacy Policy
Azienda Biologica Certificata
Credits TITANKA! Spa © 2015