DONNA FRANCESCA

IGP bianco Veronese

DONNA FRANCESCA

igp bianco Veronese

Chi Ŕ per me Donna Francesca?

“Era seduta su una poltrona di velluto, in silenzio. Non era pi¨ giovane, ma il portamento elegante e lo sguardo sicuro le conferivano una bellezza senza tempo. Ad un tratto sollev˛ una mano per accarezzare il filo di perle che portava al collo e cominci˛ a parlare con una voce suadente.”
  • Vitigni: Garganega (60%) e Chardonnay (40%)
  • Denominazione: Igp Bianco Veronese
  • Terreni: Argilloso calcareo
  • Anno d’impianto: 2006
  • Altitudine: 220 m slm
  • Esposizione: Crinale Est-Sud/est
  • Sistema di allevamento: Guyot
  • DensitÓ d’impianto: 5700 ceppi/ha
  • Resa Uva per ettaro: 90 q.li
  • Epoca di vendemmia: Chardonnay fine agosto, Garganega fine settembre
  • Vendemmia: a mano, di selezione
  • Macerazione: prefermentativa a 12░C per 24 ore
  • T░ di fermentazione: 15░C
  • Durata fermentazione: 30/35 gg
  • Affinamento: 12 mesi in botte media di rovere francese non tostata
  • Potenziale di Invecchiamento: elevato
  • Gradazione alcolica: 13.5% vol
  • Colore: giallo dorato
  • Al naso: miele, frutta a polpa bianca matura, ginestra e magnolia, il tutto accompagnato da una piacevole nota ossidativa
  • In bocca: corpo importante, mineralitÓ elegante e buona freschezza. Chiude con fiori gialli e mandorla.

Donna Francesca veste uno splendido color oro, ottenuto attraverso la macerazione sulle bucce del mosto ottenuto dalla migliore selezione di uve Garganega e Chardonnay. L’olfatto, inizialmente austero, si apre ad una nota seducente di miele, che poi lascia emergere sentori di frutta a polpa gialla matura, come la pesca e l’albicocca, un accenno di frutta esotica ed un profumo caldo e dolce di ginestra e magnolia. Il tutto Ŕ accompagnato da una nota ossidativa lieve, ma costante, ottenuta attraverso il contatto del mosto con l’ossigeno, che dona al vino un carattere particolare. Al palato Ŕ complesso, con un corpo importante, dotato di una componente alcolica e glicerica di tutto rispetto, che lo rende caldo e morbido allo stesso tempo. Il sorso Ŕ sostenuto da una mineralitÓ elegante, che ricorda il sasso bianco, e da una buona freschezza. La lunga persistenza, con ricordi di fiori gialli e mandorla, Ŕ molto piacevole.
Donna Francesca Ŕ un vino dalla forte personalitÓ. Austero e delicato al tempo stesso, sa regalare emozioni. Si accompagna bene a dei formaggi stagionati a pasta molle e crosta fiorita, come il brie, ma anche a piatti a base di coniglio e selvaggina.

E’ un vino senza tempo che non ha fretta d’esser bevuto. GiÓ all’inizio da una grande soddisfazione, ma promette di non tradire anche dopo anni di bottiglia.


SEGUICI SU

SEGUICI SU

SEGUICI SU

NEWSLETTER

DOVE SIAMO

Sui colli Veronesi
READ MORE

RICHIEDI INFORMAZIONI

Contatti
* Nome e Cognome:
Telefono:
* E-mail:
Tipo di richiesta:
Richieste particolari:
Campi obbligatori *
Cantina San Mattia - Via Santa Giuliana, 2 - 37128 Verona (Vr) - Tel. +39 045/913797 - E-mail: agriturismo@sanmattia.it - P.Iva 02524100233 Privacy Policy
Agricoltura Biologica in conversione
Credits TITANKA! Spa ę 2015